Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.
Sabato, 24/10/2020
Home Page
Iscrivi la tua struttura

Contattaci
Urbino: "Le vie dei presepi"

Dall’8 dicembre 2009 al 7 gennaio 2010 Urbino, la città marchigiana patrimonio dell’Unesco ospita, negli angoli più suggestivi del suo meraviglioso centro storico, le Natività realizzate artigianalmente da numerosi artisti con i più disparati materiali (pietra, cartapesta, stoffa, ceramica, sughero, ecc.). I Presepi, molti dei quali provengono dalle regioni che eccellono in quest’arte (Puglia e Campania su tutte) daranno vita a un originale percorso espositivo a partire dall’Oratorio di San Giuseppe, dove si conserva il capolavoro in stucco a grandezza naturale realizzato da Federico Brandani verso la metà del ‘500. L’itinerario guiderà i visitatori nelle principali vie del centro storico, fra le tante meravigliose chiese e gli edifici pubblici. Ogni quartiere della Città Ducale avrà la sua Natività, creando così un presepe diffuso nel territorio comunale. Tra tutti spicca il presepe allestito nella Cattedrale (alto quattro metri e sviluppato su piani sovrapposti) e costruito dall'artista Luciano Biagiotti come una rappresentazione scenografica della città di Urbino. Nella mostra allestita nel capoluogo marchigiano trovano posto anche le Natività provenienti da tutto il Mondo. Una sezione a parte è dedicata ai presepi in miniatura: da quelli realizzati all’interno di un vongola a quelli racchiusi in un guscio di noce o in una lampadina. Il percorso espositivo sarà ulteriormente arricchito da un presepe allestito con ossa umane, ampolle e reliquie di Santi e da quello settecentesco realizzato dagli allievi dell'artista urbinate Federico Barocci. Alla rassegna partecipano con passione anche gli artigiani locali, le scolaresche e i privati cittadini. Fra le novità  si segnala l’apertura, nelle grotte della Cattedrale, della mostra di tele di celebri pittori e artisti internazionale, dal ‘500 al ‘700, aventi come soggetto la Natività. Per l'occasione apriranno i battenti anche molti luoghi sacri normalmente chiusi al pubblico. In programma, inoltre, concerti di musica classica, sacra e tipicamente natalizia. “Le vie dei Presepi” resteranno aperte al pubblico dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00.

Realizzazione Siti Web Puglia, Realizzare siti web provincia lecce, realizzazione sito web salento