Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.Login failed for user 'MSSql11793'.
Venerdì, 20/09/2019
Home Page
Iscrivi la tua struttura

Contattaci
Ascoli Piceno

ascoli-piceno-piazza.jpg

Sartre considerava Ascoli Piceno come un compendio dell'arte italiana a cielo aperto, dal vivo, ed è piuttosto facile concordare con questa significativa opinione alla vista dei tanti monumenti ascolani che abbracciano un lunghissimo periodo di storia del nostro paese.

Il filo conduttore che lega piazze, strade e facciate degli edifici è il travertino. La pietra riflettendo la luce solare circonda di un alone luminoso tutti i capolavori nel centro storico. Si può avere un'idea di questo fenomeno entrando in piazza del Popolo, ingentilita dai portici tutt'intorno, su cui si affacciano il massiccio Palazzo dei Capitani e la fiancata destra della splendida Chiesa di San Francesco, un'esemplare gotico da manuale d'arte.

Il Duomo rinascimentale di Sant'Emidio ha sede invece in Piazza Arringo dove fu edificato nel XVI secolo sulla base di chiese precedenti di cui rimane solo la cripta con le spoglie del Santo. Accanto si incontra il Battistero ottagonale ed il Palazzo Comunale composto dall'unione di due differenti edifici.

Stupefacente anche la facciata della Chiesa di San Vincenzo e San Anastasio, su cui si raffigura un quadrettato di travertino, mentre la chiesa più antica di Ascoli Piceno è Santa Maria in Vineas, innalzata nel VI secolo ma ritoccata nel Medioevo. Tanti buoni motivi per visitare Ascoli Piceno.

Realizzazione Siti Web Puglia, Realizzare siti web provincia lecce, realizzazione sito web salento